circolo

Posted by Marco Pizzichemi On novembre - 15 - 2011 0 Comment

Lanciamo oggi la nostra campagna di discussione e condivisione del Programma per le prossime Elezioni Comunali. Il metodo che abbiamo scelto, in continuità con l’approccio aperto, trasparente e partecipato alla vita politica che abbiamo deciso di perseguire, è quello di costruire il Programma insieme a voi.

In questi due anni, attraverso il confronto con i Cittadini, le Associazioni ed i Comitati, abbiamo potuto analizzare i bisogni reali della Città ed elaborare risposte concrete alle problematiche riscontrate. L’insieme di queste idee è confluito nella bozza di programma che ora vorremmo condividere e discutere in maniera più approfondita con i Cesanesi. Vogliamo esporre la nostra visione di Città, ascoltare le opinioni, i commenti, le obiezioni, e le critiche di tutti, ed al tempo stesso ampliare la nostra proposta accogliendo le istante ed i suggerimenti che ci arrivano dai Cittadini.

Inizieremo dalle linee programmatiche, a partire proprio da questo post. A questa visione d’insieme eguiranno poi approfondimenti in cui affronteremo ad uno ad uno, in post successivi, ciascuno dei macro argomenti che compongono il Progetto stesso, spiegando più nello specifico cosa intendiamo fare e come. Ogni post sarà aperto alla discussione ed ai commenti, che anzi incoraggiamo, sia qui che negli spazi appositi che creeremo sul Forum e su Facebook.

Ma l’apertura ed il confronto non possono certo limitarsi all’utilizzo del canale “internet”, che per quanto diffuso non è in grado di raggiungere tutti.

Quindi, in primo luogo, abbiamo pensato di organizzare una serie di gazebo e volantinaggi sul territorio, col duplice intento di esporre le nostre idee e di accogliere i commenti ed i suggeriementi dei Cittadini. Abbiamo intenzione di utilizzarli come un luogo di discussione ed ascolto, più che come un semplice strumento di informazione. Sarà un’ulteriore occasione per i cittadini per farci sapere cosa pensano delle nostre idee e magari cosa, secondo loro, è assente dal nostro Programma ed andrebbe aggiunto. Troverete luogo ed ora dei volantinaggi nel nostro calendario: se avete voglia di discutere con noi, venite a trovarci in piazza!

Ma non finisce qui. Abbiamo pensato anche di approfondire e spiegare più nel dettaglio i singoli “macro punti” del nostro progetto di Città, dedicando a ciascuno un’apposita serata che organizzeremo, a partire dalla prossima settimana, nella sede del nostro Circolo. A questi appuntamenti si riferisce il volantino che trovate all’inizio di questo post e che distribuiremo a partire dai prossimi giorni, e che potete anche scaricare da qui. Lo scopo di questi incontri sarà ancora una volta giocato sul doppio binario dell’esposizione di idee e dell’ascolto dei commenti e delle critiche dei cittadini. Si inizia mercoledì 23 Novembre alle ore 21.

Ma veniamo alla bozza di Programma. Spesso si sente dire che la Politica non risponde ai problemi della gente, ed è per questo motivo che abbiamo deciso di impostare il Programma proprio come una serie di risposte alla domanda centrale che, secondo noi, ogni forza politica dovrebbe porsi per stabilire l’indirizzo del proprio operato:

“Di cosa ha bisogno oggi Cesano Maderno?”

Ci siamo dati una risposta che si articola in sette punti, ciascuno dei quali rappresenta un obiettivo, una dichiarazione di intenti, e contiene al suo interno tante idee e tante proposte concrete, che andremo poi ad esporre nei post dei prossimi giorni e nelle apposite serate. Per ora, in ogni caso, ci limitiamo ad elencarle:

  1. Dare priorità alle emergenze sociali
  2. Pianificare il territorio con equità e partecipazione
  3. Pensare ed agire nel rispetto dell’ambiente
  4. Ricostruire una comunità solidale
  5. Perseguire trasparenza e legalità
  6. Riacquistare centralità e prestigio
  7. Risparmiare ed innovare

L’appuntamento è quindi ai post dei prossimi giorni in cui spiegheremo in maniera più approfondita questi punti programmatici ed apriremo la discussione con tutti voi al fine di costruire insieme una Cesano migliore.

Marco Pizzichemi

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin